domenica 14 maggio 2017

Last Urban-Landscape

Ultimamente mi sto dedicando alla realizzazione di quadri di paesaggio, quel paesaggio che accomuna un po' tutte le nostre città, sottopassaggi, ripetitori, tralicci, industrie. Si, l'Italia è anche questo e non solo monumenti di grandi architetti o paesaggi di boschi sterminati dove ti puoi perdere, basta voltarsi e un segno dell'uomo c'è ovunque.
L'idea è quella di far interpretare la mia città, Terni, come una chiave passepartout.

Burning City - Acrilico su tela - 20x20 cm - 2017

Liquid asphalt - Acrilico su tela - 20x20 cm - 2017

Objects in the sky - Acrilico su tela - 20x20 cm - 2017

Electric landscape 1 - Acrilico su tela - 20x20 cm - 2017

Electric landscape  2- Acrilico su tela - 20x20 cm - 2017
Lately, I am devoting myself to the realization of landscape paintings, a landscape that unites all our cities, subways, repeaters, trellis, industries. Yes, Italy is also this and not just monuments of great architects or landscapes of endless woods where you can lose, just turn around and a sign of man is everywhere.
The idea is to make my city, Terni, interpret as a passepartout key.

domenica 22 gennaio 2017

RED INDUSTRY


Le città che dipingo sono ferme con le ciminiere che non sbuffano vapori. Queste sono le rimanenze di quel pensiero positivo ottocentesco nato in Francia e che in letteratura conosciamo come Verismo in Italia e Naturismo in Francia.
Qui in questo quadro dipingo un angolo della mia città, Terni. Questa città che tutti i giorni diviene fonte di idee. Ogni mio quadro diviene un pezzo di un grande disegno, come fa G. B. Piranesi nella grande "Pianta di Roma" del 1762, dove all'ordito della pianta storica ne sovrappone una di sua invenzione che ne ricalca i caratteri.

Bozzetto, matita su carta

Red Industry, Acrilico su taela, 100x50
Web city, Acrilico su tavola, 100x60
The cities that I paint are firm with no smokestacks puffing vapor. These are inventories of the nineteenth positive thinking born in France and that in literature know as Verismo in Italy and Naturism in France.
Here in this picture I paint a corner of my city, Terni. This city that every day becomes a source of ideas. Each of my paintings becomes a piece of a bigger picture, as does G. B. Piranesi in the great "Plan of Rome" in 1762, where the warp of the historic plant it overlaps a his invention that follows the characters.